Lista Guide Lista Guide

Guide

Filtri : Regione-Lazio 1

Francesco Zirottu

Cicloguida/Guida

Istruttore ciclo turistico sportivo CSEN

Scuola
Contatti
  • 3887452154
  • 3887452154
OnLine

Itinerari

Ecco elencati alcuni itinerari messi a disposizione dai nostri affiliati per sperimentare nuovi percorsi, tracce, viaggi e tours nel Bel Paese con la nostra amata mountain bike.

A partire da 40 Euro
Verduzzo di Ramandolo DOCG

Verduzzo di Ramandolo DOCG

Nella piccola valle di Ramandolo, microzona DOC del Friuli, viene prodotto il Verduzzo di Ramandolo. Il Ramandolo è un vino dal colore dell'oro antico, con un intenso profumo di albicocca passita e di miele di montagna ed un sapore gradevolmente dolce. Pedalando tra cantine e vigneti si raggiunge la chiesetta di Ramandolo. La valle è attraversata dal torrente Cornappo che con le sue acque limpide fa crescere delle ottime trote che si possono degustare in uno dei tipici ristoranti locali . L’escursione continua con una tappa in una delle distilleria più antiche del Friuli per degustare la grappa di Ramandolo.

A partire da 40 Euro
Prosciutto di San Daniele e i Grifoni del Cornino

Prosciutto di San Daniele e i Grifoni del Cornino

Costeggiando prima il fiume Palar e poi il fiume Tagliamento si raggiunge il Lago di Cornino nella Riserva Naturale Regionale dei Grifoni. Proseguendo si arriva al lago di Ragogna per raggiungere San Daniele del Friuli, dove è prevista una sosta e degustazione del tipico prosciutto e di altri prodotti locali. Seguendo sentieri tra prati e boschi si arriva sotto il Forte di Osoppo e il Parco del Rivellino. Ancora due pedalate e siamo a Gemona del Friuli.

A partire da 40 Euro
Ippovia del Cormor

Ippovia del Cormor

Lungo la via dell’Ippovia che costeggia il torrente Cormor, tra sentieri sterrati e boschi si raggiunge la città di Udine. Dopo una visita al centro della città e sosta in una osteria tipica friulana, si raggiunge la ciclabile delle Rogge che porta fino a Zompitta. Lungo la ciclabile si possono ammirare i vecchi mulini che con le grandi ruote a pale macinavano il grano. Attraverso sentieri e vigneti del Collio Orientale si rientra a Gemona del Friuli.