Lista Eventi Lista Eventi

Itinerari

Ecco elencati alcuni itinerari messi a disposizione dai nostri affiliati per sperimentare nuovi percorsi, tracce, viaggi e tours nel Bel Paese con la nostra amata mountain bike.

A partire da 50 Euro
Valsavarenche a Rhêmes-Notre-Dame

Valsavarenche a Rhêmes-Notre-Dame

Partiamo da Degioz loc di Valsavarenche sul sentiero del re Vittorio Emanuele II passiamo ai casolari di Orvielle,poi saliamo verso i laghi Djouan proseguiamo x il col Manteau,qui breve sosta x prepararci alla discesa su magnifico sentiero che ci porta al lago del Nivolet...Mangiato un boccone si risale in sella e saliamo al col Rosset portando a tratti la bici in spalle...dal colle fino a Rhemes in super discesa molto tecnica ma piacevole...

A partire da 40 Euro
GRADO - OASI VAL CAVANATA - PUNTA SDOBBA

GRADO - OASI VAL CAVANATA - PUNTA SDOBBA

Partendo dal Municipio di Grado, si percorre la pista ciclabile e la ciclovia FVG con una personale variante lungo costa. Superato il ponte sul canale Primero, il percorso diventa carrareccia e conduce ai margini della Riserva Naturale Regionale della Valle Cavanata - “Percorso della valle”. Costeggiando la parte meridionale del canale Averto - “Percorso del mare” - si giunge sulla spiaggia Adriatica. Con un panoramico tratto caratterizzato da spettacolari vedute sul Golfo di Trieste, si arriva alla località di Punta Sdobba, villaggio di pescatori e cuore della Riserva Naturale Regionale Foce dell’Isonzo. SONO COMPRESI NELL'ESCURSIONE: - Guida Federale Abilitata - E-BIKE 27,5 plus - Ristoro con caffè e brioche

A partire da 15 Euro
Francigena:dove il tempo si e' fermato

Francigena:dove il tempo si e' fermato

Ripercorriamo come i pellegrini, un tratto della via Francigena in Toscana precisamente nelle province di Lucca e Firenze su strade bianche ,argini e sui tratti piu' difficili asfalto .Pedaliamo tra strutture di accoglienza medioevali ancora intatte , strade con il selciato originale del periodo, passaggi in mezzo alla natura incontaminata dove c'e' la stazione di posta con il cippo millenario e costeggiando il fiume Usciana arriviamo al ponte di Cappiano . Progettato da Leonardo da Vinci ,per utilizzare le acque del fiume attraverso le chiuse e' stato conteso a lungo tra Fiorentini e Lucchesi per la sua posizione strategica e infine un passaggio vicino a una delle Aree umide piu' grandi d'Europa , Il padule di Fucecchio.Una escursione fra natura e storia che fa' capire conoscere meglio le difficolta' di spostamento del tempo.